Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Allievi Allievi Elite-Under23 CICLISMO ALLIEVI
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ALLIEVI
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2019
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona li Ciclismo Categoria Allievi
Classifica ALLIEVI
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Mensili Ciclismo Juniores
MARZO 2008
APRILE 2008
MAGGIO 2008
GIUGNO 2008
LUGLIO 2008
AGOSTO 2008
SETTEMBRE 2008
OTTOBRE 2008

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Allievi 2008:

<< 2007  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2009 >>
2008-06-22 - CAMPANIA - Faiano (SA)
14 TROFEO ERMELINDO RAIMO (CAMPIONATO REGIONALE) di Km. 69.500 alla media di 35.339 Km/h

14 TROFEO ERMELINDO RAIMO (CAMPIONATO REGIONALE) - FaianoSilvestre batte Sannino e Zacchia nel 14° Memorial Raimo a Faiano gara valida per il titolo regionale Allievi

Pontecagnano-Faiano (SA): Domenica intensa ed emozionante per il ciclismo campano con l'assegnazione del titolo di campione regionale per la categoria ALLIEVI. Il 14 Trofeo Ermelindo Raimo, e 2 Memorial Pettinati, organizzato dalla S.C. Pontecagnano Faiano prende il via alle ore 14.30 come previsto sotto gli occhi attenti del 'deux machina' il Prof. Sabatino Raimo e la supervisione del vicepresidente regionale vicario della FCI campana Raffaele Novara.

Il percorso impegnativo, meritando in pieno l'assegnazione del titolo regionale, prevedeva la partenza da Faiano, Sant'Antonio, bivio Pratole, San Vito, Pagliarone, Pontecagnano, trivio Granata, Faiano (circuito da percorrere tre volte) indi, Sant'Antonio, Pontecagnano, trivio Granata, Faiano (piazza Garibaldi)per un totale di Km.69,500.

Bella e scoppiettante la gara caratterizzata non da lunghe asperità ma da brevi ed aspri strappi (al 15%) mette in evidenza coloro che godono di un'ottima condizione. Il vincitore della gara é l'atleta dell'Imperiale Grumese Carlo Silvestre, velocista da sempre, grimpeur nell'occasione che tatticamente non concede nulla agli avversari e che fisicamente dimostra di attraversare un buon momento di forma.

Al secondo posto, la 'sorpresa' Salvatore Sannino, che per anni ha vissuto nell'ombra del fratello minore, plurivittorioso nelle categorie giovanili e campione italiano a gennaio in quel di Scorzé nel ciclocross nella categoria esordienti. Il piazzamento di Salvatore Sannino può meravigliare in molti ma l'allievo di primo anno già si era fatto notare dagli osservatori più attenti, oltre ai vari piazzamenti ottenuti, per le generose prove offerte sempre al servizio della squadra favorendo i successi dei compagni di squadra Aran, Falco e Zacchia.

Al terzo posto altro alfiere Pianura, Gennaro Zacchia, già vincitore due volte in questa stagione. Una mensione particolare và fatta per Salvatore Aran, appiedato da due forature, che é riuscito comunque a piazzarsi al quinto posto. La Cronaca Gara vibrante sin dalla partenza con il tentativo di Polverino, Merolese, Giustino, Falco e Sodano ben presto riassorbito. Nel vivo della gara entra subito Carmine Scarano (Farim) che prova l'assolo ma gli risponde subito Salvatore Sannino in compagnia dell'extraregionale Michele Di Ciaula e di Carlo Silvestre. A loro si unisce Gennaro Zacchia (Pianura) e nel frattempo fora per la prima volta Salvatore Aran.

Primo passaggio sullo strappo di Faiano é Sannino a scandire il passo e con lui restano il compagno di squadra Zacchia, un brillante Carlo Silvestre ed il pugliese Michele Di Ciaula (Treccificio RCG Puglia), cede Scarano. Al secondo passaggio su Faiano é Sannino a prendere qualche secondo su Silvestre, che probabilmente non spende tutto, seguito da Zacchia e Di Ciaula. Nella discesa Sannino non crede, sbagliando, nell'azione solitaria e si lascia raggiungere dai tre e d'accordo procedono verso il traguardo. Prova Sannino un paio di volte ad anticipare l'ascesa finale ma Silvestre agevolmente controlla mentre Zacchia, colpito dai crampi, non riesce ad incidere né a tentare l'allungo.

Si arriva all'ultimo km ed é un'alternanza di emozioni, Sannino inizia forte lo strappo e toglie di ruota sia il compagno di squadra Zacchia che Silvestre ma quest'ultimo nel tratto più duro riesce a rientrare ed a prendere qualche metro di vantaggio che riuscirà a portare sino al traguardo e laurearsi Campione Regionale Campano.

Alle spalle del grumese Carlo Silvestre, i due Pianura Salvatore Sannino e Gennaro Zacchia. Di Ciaula riesce a mantenere qualche secondo di vantaggio sul gruppo che vede l'esplosività di Salvatore Aran che precede per il quinto posto Francesco Sodano (Grumese), Giustino (Picardi), Paparusso (Terra di Puglia), Catapano(Picardi), Romanelli (Terra di Puglia) a seguire Chianese e Falco (Pianura).

C'é un nuovo campione regionale nella categoira Allievi ed é Carlo Silvestre mentre in casa Sannino, oltre al famigerato Giuseppe, c'é anche un promettente Salvatore. I loro nomi e le loro prestazioni ricordano due fratelli siciliani ed anche in quel caso il più grande dei due era Salvatore ed il secondo era l'enfant prodige Giuseppe, il cognome Palumbo. Per Giuseppe Palumbo una carriera professionistica coronata da qualche successo che non ha ricalcato però le aspettative dopo due titoli mondiali vinti da juniores, il primo ad Atene nel 1992, se lo ricorda bene il salernitano Pasquale Santoro che per ordini di 'scuderia' si 'accontentò' dell'argento mondiale precedendo il belga Frank Vandenbroucke. Pasquale Santoro, peraltro presente da spettatore, alla competizione di Faiano.
Corsi e ricorsi storici.... di ALESSANDRO AVOLIO

ORDINE DI ARRIVO:
1° SILVESTRE CARLO JUNIOR  (A.S.D. G.S. IMPERIALE GRUMESE)
2° SANNINO SALVATORE  (TEAM PIANURA OBOE VISCONTI) a 18"
3° ZACCHIA GENNARO  (TEAM PIANURA OBOE VISCONTI) a 25"
4° DI CIAULA MICHELE  (GS TRECCIFICIO RCG PUGLIA) a 33"
5° ARAN SALVATORE  (TEAM PIANURA OBOE VISCONTI) a 42"
6° SODANO FRANCESCO  (A.S.D. G.S. IMPERIALE GRUMESE)
7° GIUSTINO GENNARO  (U.S. PICARDI C. SORRENTINA)
8° PAPARUSSO GIUSEPPE  (A.C.D. TERRA DI PUGLIA)
9° CATAPANO FRANCESCO  (U.S. PICARDI C. SORRENTINA)
10° ROMANELLI GIACOMO  (A.C.D. TERRA DI PUGLIA)

ZacchiaSannino


Alessandro Avolio

<< 2007  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2009 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 - 2008 Ciclismo.info - All rights reserved