Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Allievi Allievi Elite-Under23 CICLISMO ALLIEVI
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ALLIEVI
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona li Ciclismo Categoria Allievi
Classifica ALLIEVI
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Mensili Ciclismo Juniores
MARZO 2010
APRILE 2010
MAGGIO 2010
GIUGNO 2010
LUGLIO 2010
AGOSTO 2010
SETTEMBRE 2010
OTTOBRE 2010

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Allievi 2010:

<< 2009  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2011 >>
2010-09-19 - TOSCANA - PERSIGNANO (AR)
27 TROFEO SPORTIVI PERSIGNANESI di Km. 78 alla media di 37,669 Km/h

27 TROFEO SPORTIVI PERSIGNANESI - PERSIGNANO

PERSIGNANO (AR) - Vittoria desiderata, vittoria attesa, vittoria strameritata. Marco Tomi (SC Pedale Toscano - Ponticino) si aggiudica con un finale strepitoso il 27 Trofeo Sportivi Persignanesi, andando cosi' a bissare il successo del 2009. Da alcune gare ormai il ragazzo residente nell' hinterland aretino (precisamente ad Indicatore) stava dimostrando un' ottima condizione di forma, e, a digiuno dalla vittoria da oltre tre mesi, in molti si aspettavano sull' erta impegnativa di Persignano una sua prestazione. E, volendo fortemente questo bis, Tomi si e' messo in testa al gruppetto dei migliori fin da inizio salita, sprigionando una potenza sui pedali che ha frantumato i sogni di gloria degli avversari. Con questa vittoria, Tomi si avvicina in classifica a Umberto Orsini: in Toscana ci sono tutti i presupposti per un finale di stagione scoppiettante.

Dopo aver osservato un minuto di silenzio per Thomas Casarotto e per Alessandro Romani, il militare rimasto ucciso in Afghanistan, sotto una coltre di nuvole 80 atleti di 18 formazioni (di cui 6 extraregionali) sono partiti da Malva. In programma 4 ascese alla salita di Persignano-Malva. La prima azione degna di nota coinvolge 5 atleti alla fine del secondo giro: Jonathan Argentieri (AS Montepisano), Mirko Meini (Team Valdinievole), Federico Monti (USD Montecarlo), Francesco Parascandolo (GS Olimpia Valdarnese) e Mattia Vasoli (GS Big Hunter). Non c' e' un grande accordo fra i primi, tanto che piu' volte si frazionano. Al km 48 vengono ripresi, ma prontamente Parascandolo riparte, stavolta in compagnia di Andrea Martinuzzi (SC Pedale Toscano). Purtroppo per loro, la terza salita viene effettuata dal gruppo a velocita' vertiginosa: i due battistrada si vedono annullare un vantaggio di oltre 40 ", e al comando rimangono in 8: Lisi, Ottavi, Gessa, Campigli, Tomi, Vigilante, Bartolini e Consigli. Sui mangia e bevi spezza-gambe della Setteponti rientrano pero' sui primi altre 14 unita'.

A 15 km dall' arrivo ci prova Alessio Sepioni (UC Petrignano) che prende un vantaggio di 20 " e a cui successivamente si accodano il compagno di squadra Pelucca, e Consigli. Anche al terzetto umbro non viene concessa libera uscita, e sono gli stessi favoriti - come Tomi e Campigli - che si mostrano molto attivi per rintuzzare gli attacchi. Sara' proprio l' irresistibile Tomi che allunghera' sul falsopiano di Penna (ai - 7), e quando Matteo Trippi (Gs Olimpia Valdarnese) parte in contropiede, e' ancora l' alfiere del Ponticino che va a chiudere.

Il finale in salita quindi e' un monologo di Marco Tomi, che rompe gli indugi e attua una selezione micidiale. Alla sua ruota rimangono in pochi, fra cui i giovani Lorenzini, Ottavi e Consigli, tre ragazzi di cui sentiremo parlare nel 2011, ma che oggi si sono dovuti arrendere allo strapotere dell' aretino. Segnaliamo infine che anche Amato, Del Carlo, Vigilante, Bartolini e Lisi sono del primo anno: l' ordine d' arrivo quindi, ricco di belle promesse forse pero' un po' acerbe, puo' dare una risposta a quanti si sono chiesti perche' 21 corridori hanno lanciato la volata a Tomi. Ma, del resto, vincere con gli onori del pronostico vale doppio.

Luca Trippi

ORDINE DI ARRIVO:
1° TOMI MARCO  (S.C. PEDALE TOSCANO PONTICINO)
2° LORENZINI FRANCESCO  (CICLISTICA CECINA)
3° OTTAVI SIMONE  (G.S. OLIMPIA VALDARNESE)
4° CONSIGLI FRANCESCO  (TEAM CYCLING CITTA' DI CASTELLO)
5° AMATO MICHAEL  (U.S.D. MONTECARLO CICLISMO)
6° DEL CARLO FEDERICO  (U.S. TOSCOGAS CHIESANUOVA UZZ.SE)
7° VIGILANTE ANTONIO GABRIELE  (A.S.D. CORPUS CLUB CESENA )
8° VASOLI MATTIA  (G.S. BIG HUNTER FIL-3 ORTONOVESE)
9° BARTOLINI FRANCESCO  (S.S. JUVENES C.I.S. SAN MARINO)
10° LISI LEONARD  (G.S. BORGONUOVO MILIOR)

Il podiofgerbrtgnbqrtbrgybh


Luca Trippi

(Foto Ettore Bartolini. Video e altre immagini by Mauro Andolfo)

<< 2009  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2011 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 - 2010 Ciclismo.info - All rights reserved