Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Allievi Allievi Elite-Under23 CICLISMO ALLIEVI
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ALLIEVI
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2019
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona li Ciclismo Categoria Allievi
Classifica ALLIEVI
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Mensili Ciclismo Juniores
MARZO 2019
APRILE 2019
MAGGIO 2019
GIUGNO 2019
LUGLIO 2019
AGOSTO 2019
SETTEMBRE 2019
OTTOBRE 2019

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Allievi 2019:

<< 2018  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2020 >>
2019-06-16 - LOMBARDIA - CASAZZA (BG)
24 TROFEO COMUNE DI CASAZZA CAMPIONATO REGIONALE di Km. 76,400 alla media di 41,026 Km/h

Vince Alessandro Romele il 24 trofeo comune di Casazza valido per il Campionato regionale lombardo

CASAZZA (BG) - Dopo i due terzi posti ottenuti a Rodengo Saiano e a Mori (Trento), Alessandro Romele e' finalmente riuscito a centrare il bersaglio grosso aggiudicandosi il 24° Trofeo Comune di Casazza – 6^ Medaglia d'Oro Neon Luce, gara organizzata dall'Unione Ciclistica Casazza e valida come campionato regionale lombardo per la categoria Allievi.
Il portacolori della Cicli Peracchi di Sovere, che e' abituato ad allenarsi su queste strade, ha preceduto in uno sprint ristretto il mantovano Diego Ressi (Mincio Chiese) e Riccardo Perani (Ronco Maurigi) con cui si era avvantaggiato sullo strappo del Muro del Castello di Mologno, erta che terminava a quattro chilometri dal traguardo.

Lungi dall'aver regalato sussulti solo sulla salita conclusiva, la gara ha avuto un esito incerto sin dai primi chilometri, con i 123 atleti al via che, incuranti del caldo, si sono dati battaglia in lungo e in largo. Pronti via e dal plotone e' evaso Giovanni De Domenico (Pedale Senaghese), che e' rimasto in avanscoperta per i primi 23 km. Alle sue spalle, pero', si e' scatenata la bagarre al secondo dei tre passaggi sulla salita di Monasterolo del Castello, sulle cui rampe hanno preso il largo cinque corridori: Giuseppe Aquila (Ronco Maurigi), Gabriele Casalini (Aspiratori Otelli), Alessandro Sala (Team Giorgi), Federico Lazzarin (Busto Garolfo) e Daniele Gritti (Biassono). Ottimo il loro accordo, tanto da permettergli di raggiungere il vantaggio di 1' e 44" a 31 km al traguardo.

Resosi conto del pericolo, il gruppo ha reagito con forza, soprattutto sotto l'impulso di Busto Garolfo, Velo Club Sarnico e Team Giorgi. Cosi si e' arrivati ai piedi dello strappo del Castello di Mologno con i cinque battistrada costretti a difendere con le unghie e con i denti un piccolo tesoretto di 22". Un'impresa che non e' stata loro possibile: proprio in vista dello scollinamento, infatti, su Aquila e Lazzarin (gli ultimi ad arrendersi) sono piombati Alessandro Romele, Diego Ressi e Riccardo Perani, i quali hanno proseguito senza indugi nella successiva discesa e negli ultimi due chilometri di pianura. Vano il tentativo degli inseguitori di chiudere il buco, visto che sul rettilineo conclusivo si sono presentati i tre fuggitivi, con il ragazzo di Sovere bravo ad aggiudicarsi autorevolmente la volata centrando la sua prima vittoria stagionale.

"Senza dubbio una affermazione pesante, per di piu' colta nella gara che considero di casa, visto che mi alleno su queste strade", ha affermato Romele dopo il traguardo. "E dire che la gara non era iniziata nel migliore dei modi per me: sono caduto nei primi 15 km e, oltre a dover rientrare, ho fatto il resto della gara con la leva del cambio posteriore (e del freno anteriore) storta. Comunque sono stato bravo a restare calmo e a cogliere questa importante vittoria, che voglio dedicare, oltre alla squadra e ai miei allenatori, anche a mio zio Dario".
Alle spalle del terzetto si e' piazzato Alex Bono (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano), che ha preceduto nello sprint degli inseguitori i mai domi Aquila e Lazzarin. Poi Dario Igor Belletta, settimo, con Alessandro Ceci ottavo, Lino Colosio nono e Matteo Botta decimo.
ORDINE DI ARRIVO:
1° ROMELE ALESSANDRO  (G.S. CICLI PERACCHI SOVERE)
2° RESSI DIEGO  (SCUOLA CICLISMO MINCIO-CHIESE)
3° PERANI RICCARDO  (G.S. RONCO MAURIGI DELIO GALLINA)
4° BONO ALEX  (PROGETTO CICLISMO - RODENGO S. ASD) a 3"
5° AQUILA GIUSEPPE  (G.S. RONCO MAURIGI DELIO GALLINA)
6° LAZZARIN FEDERICO  (A.S.D. S.C. BUSTO GAROLFO)
7° BELLETTA DARIO IGOR  (A.S.D. S.C. BUSTO GAROLFO)
8° CECI ALESSANDRO  (U.C.FIGINESE) a 13"
9° COLOSIO LINO  (VELO CLUB SARNICO) a 18"
10° BOTTA MATTEO  (TEAM GIORGI A.S.D.)



Roberto Amaglio

<< 2018  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2020 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 - 2019 Ciclismo.info - All rights reserved