Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Allievi Allievi Elite-Under23 CICLISMO ALLIEVI
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA ALLIEVI
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2020
ARCHIVIO 2019
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona li Ciclismo Categoria Allievi
Classifica ALLIEVI
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Mensili Ciclismo Juniores
MARZO 2012
APRILE 2012
MAGGIO 2012
GIUGNO 2012
LUGLIO 2012
AGOSTO 2012
SETTEMBRE 2012
OTTOBRE 2012

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Allievi 2012:

<< 2011  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2013 >>
2012-09-30 - MARCHE - SARNANO - RECANATI (MC)
24 LEOPARDIANA SARNANO RECANATI di Km. 87 alla media di 39,248 Km/h

24 LEOPARDIANA SARNANO RECANATI - SARNANO - RECANATI




Con una prepotente progressione lungo la salita finale, il pugliese Rocco Fuggiano, del G.S. Ciclistico Grottaglie, ha firmato con bella autorevolezza la "24^ Leopardiana Sarnano - Recanati", classica in linea di fine stagione che ha radunato ai nastri di partenza un notevole lotto di 160 concorrenti, in rappresentanza di gran parte delle regioni italiane e soprattutto di un po’ tutte le societa' dalla Romagna in giu'.
L'offensiva del corridore pugliese, allievo dell'ex-professionistra Michele Laddomada, ha anticipato l'entrata in azione degli altri migliori, tra i quali ha conseguito la piazza d'onore l'umbro Michele Corradini, della U.C. Petrignano, che a sua volta ha preceduto di una quindicina di metri il pur bravo marchigiano Filippo Rocchetti, del Free Photobike Team di Sambucheto; dietro di lui gli altri migliori in fila allungata con il veneto Giacomo Lazzaro, del Delta del Po, al quarto posto e l'abruzzese Francesco Di Felice, del Digiotek Team, al quinto.
Sfortunato il beniamino di casa Giacomo Giuliani, della S.C. Recanati Marinelli Cantarini, che sulla salita finale si era fatto apprezzare come l'inseguitore piu' deciso del fuggitivo Fuggiano ma poi in vista dell'arrivo aveva noie al cambio e veniva frenato dallo specialista biker Alessandro Naspi, del SuperBike Team Castelfidardo, giunto buon nono.
La gara, organizzata dalla Ass. Ciclistica Recanati, era valida anche per il "18 Trofeo Corriere Adriatico" e per il "3 Trofeo Bastianelli Sas".
I corridori, partiti da Sarnano, si inoltravano per la S.P, 78 Picena ma intorno al km. 28, poco prima dell'Abbadia di Fiastra, succedeva un incidente, che inizialmente sembrava gravissimo e metteva a soqquadro la corsa. Nella seconda parte del gruppo, alcuni corridori allargavano un po' troppo in curva ed alcuni di loro andavano a cozzare contro un'utilitaria, ferma al momento ma posteggiata al centro di una semicurva. Ne veniva fuori una grossa caduta che coinvolgeva una quindicina di corridori, tra i quali l'abruzzese Diego Masciarelli, della S.S. NO-CE Euro 90, era sbattuto a terra grondante di sangue alla testa. Il ragazzo aveva urtato violentamente e rotto il vetro laterale del'auto e poi era caduto a terra, restando per diversi minuti esanime, pancia a terra.
Il momento era drammatico ma dopo vari minuti, pieni di ansia e trepidazione, Masciarelli in qualche modo si riprendeva, sia pure emettendo gemiti e grida di dolore, dopo che i sanitari al seguito si erano adoperati per rianimarlo e fargli riprendere i sensi. Sopraggiungeva poi l'eliambulanza, che lo trasportava lo sfortunato ragazzo all'Ospedale delle Torrette e sembra che le ultime notizie sul suo conto siano tranquillizzanti (non ci sono fratture e tuttavia non dovrebbero essere trascurabili le ferite riportate al volto e alla testa).
L'episodio, che con il tempo e' stato ridimensionato nella sua gravita', dovrebbe insegnare ai ragazzi che corrono in bicicletta che una regola sana e' sempre quella di non pedalare al la' della corsia di loro pertinenza.
Riguardo alla cronaca c'e' da dire che il GPM al termine della prima salita di Recanati era vinto dal recanatese Giuliani su Rocchetti e lo stesso Fuggiano. Nel giro conclusivo per le strade del territorio di Recanati partiva poi all'attacco lo scatenato Fuggiano assieme a Gozzoli e Falanga, entrambi della Fiumicinese, i quali pero' sull'ultima salita non riuscivano a tenere a bada il corridore Pugliese, che andava a vincere a braccia alzate sul viale d'arrivo di corso Persiani.
Tardivi si rivelavano i tentativi di recupero di Corradini, Rocchetti e degli altri migliori.
ORDINE DI ARRIVO:
1 FUGGIANO ROCCO  (G.S.CICLISTICO GROTTAGLIE )
2 CORRADINI MICHELE  (U.C. PETRIGNANO ASD) a 12"
3 ROCCHETTI FILIPPO  (FREE PHOTOBIKE TEAM) a 16"
4 LAZZARO GIACOMO  (DELTA DEL PO COLLI EUGANEI)
5 DI FELICE FRANCESCO  (A.S.D.DIGIOTEK TEAM )
6 MONTENERO GIANLUCA  (ASD UNIONE CICLISTICA FOLIGNO)
7 CASADEI DAVIDE  (ASD G.S. BANCA POPOLARE EMILIA ROMAGNA)
8 LUPINI MICHELE  (G.S.GUBBIO CICLISMO MOCAIANA )
9 NASPI ALESSANDRO  (A.S.D. SUPERBIKE TEAM)
10 BEDESCHI FILIPPO  (S.C. SANTERNO FABBI IMOLA)

Il podio


Paolo Piazzini

<< 2011  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2013 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright 2008 - 2012 Ciclismo.info - All rights reserved